Mer. Apr 17th, 2024

Forza d’Agrò, situato a 354 metri sul livello del mare, è un affascinante borgo italiano di 833 abitanti che fa parte della città metropolitana di Messina, in Sicilia. Questo luogo appartiene al comprensorio della Valle d’Agrò e all’Unione dei comuni delle Valli joniche dei Peloritani.

Storia

Il primo insediamento risale al X secolo, con il nome di Vicum Agrillae, mentre l’attuale denominazione risale al XIV secolo. Numerosi ritrovamenti archeologici testimoniano che il sito era frequentato sia in età protostorica (dai Sicani e dai Siculi) che in epoche successive come il periodo greco-siceliota, ellenistico e romano.

Architettura e luoghi d’interesse

Forza d’Agrò è famosa per le sue affascinanti architetture religiose, civili e militari. Tra queste, spiccano i resti della chiesa di San Michele Arcangelo, probabilmente di epoca bizantina. Inoltre, il borgo ospita un castello normanno, trasformato in cimitero, e vari edifici antichi.

Cultura e Tradizione

Forza d’Agrò è un luogo dove l’amore per un passato ricco di gloria, storia, cultura e tradizione frena la tendenza alla frenetica innovazione. Questo angolo di terra felice si colloca tra le provincie di Messina e Catania, a 420 metri sul cristallino mar Ionio.

Conclusione

Forza d’Agrò è un luogo di incantevole bellezza, un tesoro nascosto della Sicilia che merita di essere scoperto. Con la sua ricca storia, le sue affascinanti architetture e la sua vibrante cultura, Forza d’Agrò offre un’esperienza unica ai suoi visitatori.

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!