Dom. Apr 14th, 2024
Catania

Ecco un possibile itinerario di 7 giorni in Sicilia Orientale per una vacanza indimenticabile:

Catania

Giorno 1:

Arrivo a Catania e visita della città. Potete ammirare il Duomo, il Palazzo Municipale, la Badia di Sant’Agata e il Teatro Romano. Non perdetevi il mercato del pesce e la pasticceria locale. Per la sera, potete scegliere tra i tanti locali del centro storico o rilassarvi sulla spiaggia di La Plaia.

Etna innevata

Giorno 2:

Escursione sull’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa. Potete prenotare una guida alpina o un tour organizzato che vi porterà fino ai crateri sommitali. Il paesaggio lunare vi lascerà senza fiato. Al ritorno, potete fermarvi a visitare i paesi etnei come Zafferana Etnea o Nicolosi.

Siracusa

Giorno 3:

Partenza per Siracusa, la città che fu la più potente della Magna Grecia. Qui potete visitare il Parco Archeologico della Neapolis, dove si trovano il Teatro Greco, l’Anfiteatro Romano, l’Orecchio di Dionisio e l’Ara di Ierone. Poi potete raggiungere l’isola di Ortigia, il centro storico di Siracusa, dove potete ammirare la Fonte Aretusa, il Tempio di Apollo, il Duomo e il Castello Maniace. Per la notte, potete soggiornare in uno dei tanti B&B di Ortigia.

Noto

Giorno 4:

Partenza per Noto, la capitale del barocco siciliano. Qui potete passeggiare lungo il Corso Vittorio Emanuele e ammirare le splendide facciate delle chiese e dei palazzi nobiliari. Non perdetevi la Cattedrale, il Palazzo Ducezio e la Chiesa di San Carlo al Corso. Poi potete proseguire verso l’Oasi di Vendicari, una riserva naturale dove potete fare il bagno in spiagge incontaminate e osservare le numerose specie di uccelli migratori.

Marzamemi

Giorno 5:

Partenza per Marzamemi, un pittoresco borgo marinaro dove potete gustare il pesce fresco e i prodotti tipici della zona. Qui potete visitare la Tonnara, un antico stabilimento per la lavorazione del tonno, e il Palazzo Villadorata, una residenza nobiliare del XVIII secolo. Poi potete proseguire verso Punta Secca, la località balneare resa famosa dalla serie televisiva “Il Commissario Montalbano”. Qui potete vedere la casa del protagonista e fare una foto davanti alla famosa spiaggia.

Modica

Giorno 6:

Partenza per Modica, una città barocca divisa in due da un profondo burrone. Qui potete visitare la Cattedrale di San Giorgio, il Palazzo dei Mercedari e il Museo del Cioccolato. Non perdetevi l’occasione di assaggiare il cioccolato modicano, una specialità locale dal sapore unico. Poi potete proseguire verso Ragusa, una città divisa in due parti: Ragusa Superiore e Ragusa Ibla. Quest’ultima è il centro storico, dove potete ammirare la Cattedrale di San Giorgio, il Palazzo Donnafugata e i tanti vicoli e scalinate che caratterizzano il paesaggio urbano.

Taormina

Giorno 7:

Partenza per Taormina, la perla dello Ionio. Qui potete visitare il Teatro Greco-Romano, da cui si gode una vista mozzafiato sul mare e sull’Etna. Poi potete passeggiare lungo il Corso Umberto I e ammirare i negozi, i caffè e i monumenti che si affacciano sulla strada principale. Non perdetevi la Piazza IX Aprile, con la Chiesa di San Giuseppe e il Belvedere. Per concludere in bellezza la vostra vacanza, potete scendere alla spiaggia di Isola Bella, una piccola isola collegata alla terraferma da una striscia di sabbia.

Questo è solo un esempio di itinerario in Sicilia Orientale, ma potete personalizzarlo in base ai vostri gusti e al tempo a disposizione. In ogni caso, vi auguro una buona vacanza e spero di avervi dato qualche spunto utile. 😊

Oppure visita quest’altro itinerario, potrebbe piacerti l’alternativa

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!