Dom. Apr 14th, 2024
La Cattedrale

La Sicilia è una regione ricca di storia, cultura, natura e gastronomia, che offre molte attrazioni e paesaggi da scoprire. In una settimana di vacanza sarebbe impossibile visitarla tutta, per questo ho scelto un itinerario di sette giorni per visitare la parte occidentale della Sicilia. Sulla base della mia esperienza, ho selezionato quello che mi sembra più completo e vario. Ecco un riassunto delle tappe principali:

Palazzo dei Normanni

Giorno 1

Palermo. Visita il centro storico della città, con i suoi monumenti, i suoi mercati e le sue chiese. Non perderti la Cattedrale, la Cappella Palatina, il Palazzo dei Normanni e il Teatro Massimo. Assaggia lo street food palermitano, come le arancine, i panini con la milza e i cannoli.

Giorno 2

Monreale e Castellammare del Golfo. Ammira il Duomo di Monreale, uno dei capolavori dell’arte arabo-normanna, con i suoi mosaici dorati e il suo chiostro. Prosegui verso Castellammare del Golfo, un pittoresco borgo marinaro, dove potrai fare una passeggiata sul lungomare e cenare a base di pesce.

Giorno 3

Riserva dello Zingaro e San Vito Lo Capo. Esplora la Riserva dello Zingaro, un paradiso naturale con spiagge incontaminate, scogliere a picco sul mare e sentieri tra la macchia mediterranea. Raggiungi San Vito Lo Capo, una località famosa per la sua spiaggia bianca e per il suo cous cous.

Giorno 4

Erice e Trapani. Sali sulla vetta del Monte Erice, dove si trova un antico borgo medievale con un castello, una chiesa e un giardino botanico. Scendi a Trapani, una città elegante e vivace, dove potrai visitare il centro storico, il porto e le saline.

Giorno 5

Favignana. Prendi l’aliscafo da Trapani e raggiungi Favignana, la maggiore delle isole Egadi. Qui potrai goderti il mare cristallino, le calette nascoste, le grotte marine e i fondali ricchi di vita. Non perderti la Tonnara di Favignana, un antico stabilimento per la lavorazione del tonno.

Giorno 6

Marsala e Mazara del Vallo. Visita Marsala, una città nota per il suo vino e per la sua storia. Qui potrai degustare il famoso Marsala in una delle tante cantine, e ammirare il Museo Archeologico con i resti della nave punica affondata nella battaglia delle Egadi. Prosegui verso Mazara del Vallo, una città dal fascino orientale, dove potrai vedere la Kasbah, il quartiere arabo, e il Satiro Danzante, una splendida statua greca recuperata dal mare.

Giorno 7

Selinunte e Segesta. Concludi il tuo viaggio con due siti archeologici di grande importanza: Selinunte e Segesta. Selinunte è un’antica colonia greca con diversi templi in stile dorico, alcuni dei quali ancora in piedi. Segesta è un’antica città degli Elimi con un tempio perfettamente conservato e un teatro con vista panoramica.

La Cattedrale di Monreale

Spero di averti dato qualche spunto utile per la tua vacanza. Buona vacanza in una delle più belle isole al mondo. 😊

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!