Mer. Giu 19th, 2024

Una curiosa osmosi attrattiva verso la Sicilia, da parte di siciliani e non, ecco alcuni scrittori, poeti, musicisti e registi che hanno espresso il loro amore per la bellezza di quest’isola, tanto criticata ma tanto amata, attraverso le loro opere:

  • Giovanni Verga: Nato a Catania nel 1840, Verga è stato uno dei maggiori esponenti del Verismo. Nel suo romanzo “I Malavoglia” descrive la vita di una famiglia di pescatori ad Aci Trezza, in provincia di Catania. L’opera ha un’impaginazione corale e il suo centro narrativo è costituito dalle disavventure, le miserie e i lutti della famiglia protagonista.
  • Giuseppe Tomasi di Lampedusa: Nato a Palermo nel 1896, Tomasi di Lampedusa è stato un autore prolifico ma la sua opera più famosa è senza dubbio “Il Gattopardo”, che ha vinto il Premio Strega nel 1959. Il romanzo descrive le trasformazioni avvenute nella Sicilia del Risorgimento, nel passaggio dal regime borbonico all’unificazione d’Italia. Attraverso le pagine de “Il Gattopardo”, l’autore ci offre un’immagine viva della Sicilia, moderna e consapevole delle problematiche a carattere storico, politico e anche culturale che sta vivendo in quegli anni.
  • Luigi Pirandello: Nato ad Agrigento nel 1867, Pirandello è stato un drammaturgo, scrittore e poeta italiano. Nel suo romanzo “Il fu Mattia Pascal” descrive la vita di un uomo che decide di fuggire dalla sua vita precedente e inizia una nuova vita sotto falso nome. L’opera è stata definita come una delle più importanti del Novecento italiano 1.
  • Vincenzo Bellini: Nato a Catania nel 1801, Bellini è stato un compositore italiano. Tra le sue opere più famose si annoverano “Norma” e “La sonnambula”. La sua musica è stata spesso associata alla bellezza della Sicilia.
  • Luchino Visconti: Nato a Milano nel 1906, Visconti è stato un regista italiano. Il suo film “Il Gattopardo” (1963) è stato tratto dall’omonimo romanzo di Tomasi di Lampedusa ed è considerato uno dei capolavori del cinema italiano.
  • Salvatore Quasimodo: Nato a Modica nel 1901, Quasimodo è stato un poeta italiano. Nel 1959 ha vinto il Premio Nobel per la letteratura. Tra le sue opere più famose si annoverano “Ed è subito sera” e “Giorno dopo giorno”.

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!