Ven. Lug 12th, 2024
Erice il Castello

Erice è un affascinante borgo medievale situato sulla cima dell’omonimo monte. Questo delizioso borgo, arroccato a 751 metri sul livello del mare, offre una vista panoramica mozzafiato sulla regione circostante.

Storia e Geografia

Il nome di Erice deriva da Eryx, un personaggio mitologico, figlio di Afrodite e di Bute, ucciso da Eracle. La sua storia è strettamente legata a quella di Erice, che fu il primo re di Sicilia e che fondò un’antica città sulle sue rive.

Erice si trova nella regione della Sicilia, nel libero consorzio comunale di Trapani. Il centro cittadino, posto sulla vetta dell’omonimo monte, è abitato solo da una piccola percentuale della popolazione, mentre la maggior parte degli abitanti risiede a valle, nell’abitato di Casa Santa, contiguo alla città di Trapani.

Cosa Vedere

Erice è famosa per i suoi stretti vicoli di ciottoli e le sue affascinanti architetture di diversi stili: medievale, arabo, barocco, liberty. Tra le principali attrazioni turistiche, troviamo la Chiesa Madre con annessa Torre Campanaria. Questi due edifici si trovano in una piazza a breve distanza da Porta Trapani, l’ingresso principale al borgo.

Chiesa Madre con annessa torre

Un altro punto di interesse è il castello del Balio, da cui si può godere di una vista panoramica sul paesaggio circostante. La vera essenza di Erice, oltre ai vicoli ed edifici in pietra grigia di stampo medievale, sono gli incredibili panorami sul paesaggio sottostante.

Consigli per la Visita

Erice non è un borgo molto grande, ma merita di essere visitato con calma. Si consiglia di dedicare almeno mezza giornata alla visita di Erice, anche se un’intera giornata permetterebbe di apprezzare appieno la sua atmosfera unica. Ricordatevi di portare con voi un maglione o una felpa, anche durante le giornate estive più calde, poiché qui potrebbe esserci un forte vento.

In conclusione, Erice è un luogo incantevole che offre un tuffo nel passato, tra vicoli stretti e panorami mozzafiato. Una visita a questo borgo siciliano è un’esperienza indimenticabile che vi lascerà senza fiato.

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!