Gio. Apr 18th, 2024

Elodie, la regina del pop italiano,

sarà la protagonista del concerto di Capodanno a Palermo. La cantante si esibirà in piazza Politeama, dove è atteso un pubblico numeroso e festoso. Elodie, che ha appena concluso il suo tour nei principali palasport d’Italia, porterà sul palco le sue hit più famose, come “Guaranà”, “Margarita” e “Ciclone”, ma anche le sue ultime novità, come “Tutta colpa mia”, “La vita all’aria aperta” e l’ultimo singolo “A fari spenti”.

Elodie ha dichiarato di essere felice ed emozionata di salutare il 2024 insieme ai palermitani, che considera un pubblico caloroso e appassionato. Il concerto di Elodie sarà preceduto e seguito da altri spettacoli musicali e artistici, che animeranno la notte di San Silvestro nella città siciliana. Tra gli ospiti ci saranno alcuni nomi noti della scena locale, come i cantautori Mario Venuti e Carmen Consoli, e il gruppo folkloristico dei Tarantolati di Tricarico.

Il sindaco di Palermo, Roberto Lagalla, ha espresso la sua soddisfazione per la scelta di Elodie, definendola un’artista di livello internazionale, capace di coinvolgere e divertire il pubblico di tutte le età. L’assessore alla Cultura, Giampiero Cannella, ha sottolineato che il Capodanno a Palermo sarà un evento all’altezza di una capitale europea, che offrirà non solo ai cittadini, ma anche ai numerosi turisti che visitano la città, un’occasione di festa e di cultura. Il concerto di Elodie sarà trasmesso in diretta su Rai 1 e su Radio 2, e sarà visibile anche in streaming sul sito del Comune di Palermo. Per maggiori informazioni sul programma completo delle iniziative natalizie e di fine anno, si può consultare il sito ufficiale del Comune di Palermo o la pagina Facebook dell’assessorato alla Cultura.

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!