Sab. Apr 13th, 2024

La profezia dei Maya sulla fine del mondo è una teoria basata su una errata interpretazione del loro calendario, che suddivideva il tempo in cicli di 144.000 giorni chiamati baktun. Secondo alcuni studiosi, il 21 dicembre 2012 avrebbe segnato la fine del tredicesimo baktun e quindi la fine di un’era del mondo, ma non la sua distruzione. Tuttavia, questa data non ha avuto alcun effetto catastrofico sul pianeta, e il calendario Maya non prevedeva alcuna fine del mondo, ma solo un rinnovamento ciclico del tempo.

Qualcuno ha sbagliato i calcoli?

Alcuni siti web hanno diffuso la voce che la vera data della fine del mondo secondo i Maya sarebbe il 2023, in particolare tra il 25 e il 31 dicembre, ma si tratta di una falsa notizia senza alcun fondamento storico o scientifico. Non c’è nessuna profezia Maya che indichi il 2023 come l’anno dell’apocalisse, e non ci sono prove che ci sia un pericolo imminente per la vita sulla Terra.

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!