Gio. Apr 18th, 2024

Il Castello Nelson di Bronte, situato nel territorio dell’omonimo comune in provincia di Catania, è un antico edificio che racchiude una storia affascinante e un patrimonio culturale di grande valore.

La storia del Castello Nelson di Bronte

Il castello, originariamente un’abbazia benedettina fondata nel XII secolo dalla regina Margherita di Navarra, fu donato nel 1799 dal re Ferdinando I delle Due Sicilie all’ammiraglio inglese Horatio Nelson, in segno di gratitudine per aver represso la rivoluzione napoletana e salvato il suo regno.

Nelson, che non visitò mai il castello, lo lasciò in eredità ai suoi discendenti. Questi lo trasformarono in una residenza signorile e vi apportarono diverse modifiche architettoniche e decorative. Il castello rimane di proprietà della famiglia Nelson fino al 1981, quando fu venduto al Comune di Bronte, ad eccezione del cimitero dove riposano alcuni membri della casata.

Il Museo multimediale

Oggi il castello è aperto al pubblico e ospita un museo multimediale, inaugurato nel 2023, che offre ai visitatori un’esperienza immersiva e interattiva nella storia e nel territorio della Ducea di Nelson.

Il museo, realizzato dall’azienda catanese TechLab Works in collaborazione con la Neolithic Evolution, si avvale di tecnologie avanzate come ologrammi, videomapping, 3D scan, proiezioni dinamiche e tavoli multimediali.

In questo modo, i visitatori rivivono le vicende dell’ammiraglio e dei suoi eredi, scoprono le bellezze naturali e artistiche della zona, e interagiscono con l’intelligenza artificiale. Il percorso museale inizia con l’accoglienza dell’ologramma di Nelson, che introduce il visitatore al castello e alla sua storia. La visita prosegue con diverse stanze tematiche dedicate ai vari aspetti della Ducea.

Qui si possono osservare la battaglia di Trafalgar, la vita quotidiana degli abitanti, le tradizioni locali, i reperti archeologici e i cimeli appartenuti a Nelson e ai suoi eredi. Il museo si propone di valorizzare il castello e il suo contesto, coniugando la storia alla tecnologia, e di attrarre un pubblico variegato e curioso, soprattutto i più giovani.

Visite al Castello

Il Castello Nelson di Bronte è quindi una meta imperdibile per chi vuole conoscere una pagina importante della storia siciliana e italiana. Allo stesso tempo, si può godere di uno spettacolo multimediale di alto livello, che rende fruibile il passato guardando al futuro. Il castello è visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 18, con ingresso gratuito. Per maggiori informazioni, si può consultare il sito web del Comune di Bronte o la pagina Facebook del Castello Nelson.

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!