Mar. Apr 23rd, 2024

L’Italia sta affrontando un crescente allarme per la Dengue, una malattia tropicale trasmessa dalle zanzare. Questa preoccupazione è stata espressa da vari esperti, tra cui Massimo Andreoni, direttore scientifico della Società Italiana di Malattie Infettive e Tropicali.

Il rischio Dengue


La Dengue, nota anche come “febbre spaccaossa”, è una malattia virale trasmessa dalle zanzare, in particolare dalla specie Aedes aegypti. Negli ultimi anni, l’aumento globale dei casi di Dengue ha portato a un innalzamento del livello di allerta.

In Italia, l’allarme è stato innescato dalla constatazione che il Paese sta diventando sempre più “tropicalizzato”, con un clima favorevole alla proliferazione delle zanzare. Questo ha portato alla necessità di controlli più rigorosi e di misure preventive per evitare la diffusione della malattia.

Le misure di prevenzione


Per prevenire la diffusione della Dengue, il Ministero della Salute italiano ha diramato una circolare di allerta, predisponendo controlli su aerei, navi e merci. Laddove si riterrà necessario, saranno disposte anche delle disinfestazioni.

Conclusione


La Dengue rappresenta una minaccia crescente per l’Italia, richiedendo una risposta attiva e tempestiva da parte delle autorità sanitarie. È fondamentale che tutti siano consapevoli del rischio e adottino le misure preventive necessarie per proteggere se stessi e la comunità.

Di Giuseppe Cianci

Sono Giuseppe, 66 anni, fotografo per passione, webmaster, writer ed amante dei viaggi. Amo la mia Sicilia, che io considero l'isola più bella al mondo. Come blogger, racconto di tutto quello che mi interessa, dagli eventi ai viaggi, dalla politica alla difesa dei diritti dei più deboli. Scrivo in modo diretto, mi piace avere sempre un tono di voce cordiale e sincero.

error: Content is protected !!